Roland Garros: un’occasione per buone scommesse…

In un periodo con palinsesto relativamente scarico e partite di calcio che richiederebbero analisi complicate, il Roland Garros è una occasione per piazzare buone giocate.

Il Tennis, soprattutto quando è 3 set su 5, va saputo leggere e, come sempre, sono le quote a doverci fare da Guida per le scelte: non puntiamo solo chi pensiamo possa vincere ma facciamo una valutazione su quanto la nostra scelta ci viene pagata evitando le quote troppo basse perchè bersagliate dal mercato e cercando di trovare le possibili sorprese, sempre se ben pagate.

Un torneo come il Roland Garros deve essere analizzato partendo dal tabellone e cercando di ipotizzare i possibili ottavi di finale: poi, si declina l’analisi in quote e si fanno le scelte.

Poichè parliamo di 64esimi di finale, proporrò sinteticamente gli 8 possibili incontri di ottavi di finale:

PARTE ALTA, Nadal testa di serie numero 1 potrebbe vedersela con Sock o con Shapovalov. Molto dipenderà da Bhambri che potrebbe sgambettare Sock al secondo turno. Ai 16esimi potremmo avere proprio Sock-Shapovalov e a quel punto il mio pronostico è per Shapovalov.

1° OTTAVO: NADAL-SHAPOVALOV

Il secondo ottavo ci dice che Kevin Anderson dovrebbe traguardare agevolmente gli ottavi dove dovrebbe trovare uno tra Coric e Kohlschreiber che se la giocano al primo turno:

2° OTTAVO: ANDERSON-CORIC

Solo il suicidio tennistico potrebbe impedire a Cilic di affermarsi almeno sino agli ottavi nella porzione di tabellone che lo coinvolge mentre si profila un’ottima occasione per il nostro Fabio Fognini che, dal lato suo, deve liberarsi di Andujar e ai 16esimi di Edmund, dato in grande forma ma alla portata del nostro miglior giocatore attuale.

3° OTTAVO: CILIC-FOGNINI (Edmund)

Non vedo ostacoli insormontabili per Del Potro nella parte centrale del tabellone mentre Isner ha la mina Berdych sempre in grado di giungere ai quarti di un Grande Slam. In  mezzo un’altro giocatore imprevedibile e capace, nel singolo match, di spuntarla quasi con chiunque: Chardy. Chardy e Berdych si incontrano al primo turno e quindi per me:

4° OTTAVO: DEL POTRO-BERDYCH

Giù disputati i 64esimi della parte che coinvolge Goffin e Carreno-Busta che dovrebbero anche agevolmente essere i protagonisti dell’ottavo di finale:

5° OTTAVO: GOFFIN-CARRENO-BUSTA

Sfortunato Bautista che prende la mina Djokovic retrocesso a ventesima testa di sera ma tornato a buonissimi livelli come visto a Roma. Se il serbo tenesse fisicamente, l’ottavo scritto è:

6° OTTAVO: Dimitrov-Djokovic

Bene Berrettini al primo turno della parte con teste di serie Thiem e Querrey. L’ottavo sembrerebbe un miraggio vista la presenza di Thiem.

7° OTTAVO: Nishikori-Thiem (Berrettini)

Infine, parte bassa del tabellone con A.Zverev e uno tra Gojowczyk e Wawrinka del quale poco si sa della condizione fisica reale.

8° OTTAVO: Gojowczyk-A.Zverev

Ricapitoliamo gli OTTAVI POSSIBILI:

NADAL-SHAPOVALOV

ANDERSON-CORIC

CILIC-FOGNINI (Edmund)

DEL POTRO-BERDYCH

GOFFIN-CARRENO-BUSTA

Nishikori-Thiem (Berrettini)

Gojowczyk-A.Zverev

Buon divertimento