Serie A: tutti i pronostici della 29° giornata

La 29° giornata apre i battenti sabato alle ore 18 con Torino-Inter: i nerazzurri sono chiamati a confermare quanto di buono hanno fatto vedere nelle ultime due uscite, 5-1 con Cagliari e poi 7-1 l’Atalanta. I granata, nella sconfitta sul campo della Lazio di lunedì scorso, pur rimanendo in partita fino quasi alla fine, sono apparsi demotivati. Per quanto il Toro in casa propria abbia quasi sempre fatto bene, diamo fiducia all’Inter e optiamo per la doppia chance «X2» a quota 1,30 su QuiGioco.it. Alle 20,45 l’altro club milanese: reduce dalla bruciante e polemica sconfitta sul campo della Juve, ospiterà il Genoa, a sua volta depresso dal ko nel derby di sabato scorso. Per quanto la squadra di Montella non possa non patire delle assenze di elementi importanti come Bacca, Suso o Romagnoli va ritenuta la logica favorita della partita e la quota salita a 1,70 non è nemmeno male. Domenica si parte come al solito alle ore 12,30 con la sfida, sulla carta molto squilibrata, tra l’Empoli e il Napoli. In un campionato napoli esulta“normale” i toscani, a quota cinque sconfitte consecutive, sarebbero con l’acqua alla gola: invece, hanno ancora sette punti sulla zona retrocessione. Qui ci accontentiamo del «2», pur se molto basso a 1,35.
Cinque gli incontri previsti alle 15: ben quattro di questi hanno una chiara favorita. Fa eccezione solo Bologna-Chievo, in teoria piuttosto equilibrato e quindi poco appetibile in ottica betting, i più coraggiosi possono puntare alla «X» a quota 3,25. Mentre, quote sbilanciate nelle altre partite, con però un solo un «1» e ben tre «2» come segno base. La favorita in casa è l’Atalanta, che ospita il Pescara. I bergamaschi vorranno mettersi alle spalle la cocente delusione patita nella scorsa giornata a Milano con l’Inter, quando è arrivata una sconfitta inaspettata per proporzioni e svolgimento della partita. Ora sta ai ragazzi di Gasperini dimostrare che si è trattato solo di un episodio. Gli avversari non si preannunciano certo insuperabili: l’effetto Zeman sembra essersi esaurito. «Over 2,5» a quota 1,40. La prima delle tre favorite in trasferta è la Lazio, reduce da quattro successi di fila, che va a far visita al Cagliari: qualche insidia si prospetta per i biancocelesti che tra l’altro si presenteranno al Sant’Elia con qualche defezione e con non tutti gli effettivi al loro meglio. Per questo, suggeriamo un pronostico non sui segni ma sui gol segnati: «Over 2,5» a quota 1,75, che i più audaci possono combinare con il «Goal». A proposito di esito «Goal»: può essere una buona soluzione per Sampdoria- Juventus. I bianconeri, in Champions contro il Porto hanno mantenuto inviolata la propria porta e i blucerchiati stanno bene e non hanno nulla da perdere: una rete la possono anche realizzare. Da «2» a quota 1,70 anche Crotone-Fiorentina, e in questo caso ci si può accontentare della quota del segno in questione. Alle 18 Udinese-Palermo: «Under 2,5» a quota 1,95 è un buon compromesso. Alle 20,45 chiude la giornata Roma-Sassuolo: Sono 3 i precedenti ufficiali tra le due squadre a Roma, e finora è sempre stato pareggio, l’ultimo 2-2, nella serie A 2015/16. I giallorossi devono imporsi se vogliono rimanere in alto: «1» fisso.

 

Torino-Inter «X2» a 1,30

Milan-Genoa «1» a 1,70

Empoli – Napoli «2» a 1,30

Bologna – Chievo «X» a 3,25

Crotone – Fiorentina «2» a 1,70

Sampdoria – Juventus «Goal» a 2,10

Cagliari – Lazio «Over 2,5» a 1,75

Atalanta – Pescara «Over 2,5» a 1,40

Udinese – Palermo «Under 2,5» a 1,95

Roma – Sassuolo «1» a 1,30

 

Quota totale: 214,99 su Quigioco

logo-quigioco-2016

Gioca 2 euro ne vinci 429,98 euro